CONDIVIDI

Con una carriera di DJ e produttori che dura da oltre 14 anni, il duo tedesco dei TIEFSCHWARZ (letteralmente “nero profondo”), ha dimostrato quanto il loro appellativo si sia rivelato appropriato. La passione dei fratelli Ali e Basti Schwarz per la techno e la deep house nasce a Stoccarda in seguito alle loro esperienze nei primi anni 90 come DJ negli ora leggendari club “ON -U” e “Red Dog”, che Ali gestiva. Intorno al 1997, i fratelli decidono di iniziare a produrre. Nascono ufficialmente i TIEFSCHWARZ. Nel 1998 pubblicano il loro primo singolo “Music” su Wave Music (New York) e il successo del loro debutto li spinge a registrare il loro primo album “Ral 9005”, pubblicato su Four Music nel 2000.

Nel 2002 l’album viene concesso in licenza a Classic Recordings (Londra), inserendo i TIEFSCHWARZ nella scena londinese e gettando le basi per la loro notorietà a livello internazionale. Il 2002 è anche l’anno della pubblicazione del mix album “A Little Help For Your Friends”. Nel 2003 i TIEFSCHWARZ si trasferiscono nella capitale dell’elettronica, Berlino. Affermano allo stesso tempo la loro carriera come Djs internazionali, suonando in prestigiosi club, e lavorando ad un impressionante repertorio di remix, per artisti del calibro di Masters at Work, Ultra Naté, Freaks, Isolee, The Rapture, Cassius, Minimal Compact, DJ Hell, Missy Elliot e Kelis.

I TIEFSCHWARZ si affermano come produttori internazionalmente riconosciuti con il loro remix di Spektrum (“Kinda New”), una hit mondiale.

L’album che esce, “Eat Books”, è accolto con successo dalla critica, e il primo singolo “Isst” viene nominato numero uno tra i migliori singoli del 2005 da Trax e DJ Magazine. Il successo dei TIEFSCHWARZ aumenta nel 2006, grazie a remix di artisti di alto livello tra cui ‘John The Revelator’ dei Depeche Mode, ‘Get Together’ di Madonna, ‘Rain Rain Rain’ di Roxy Music e ‘Darko’ dei Booka Shade e l’uscita di altri due album remix, uno per il Fabric e l’altro in collaborazione con il Time Warp.

Il 2006 è anche l’anno in cui Ali e Basti tornano a gravitare a Berlino, dopo anni di tour e dj set internazionali, per fondare la loro etichetta, Souvenir, che a partire dal 2006 si guadagna una posizione definitiva nell’industria discografica, pubblicando pezzi di artisti come Phonique, Riton, Tom Mangan, Ziggy Kinder, Ruede Hagelstein.
Ma è sperimentando e sviluppando nuovi suoni che i TIEFSCHWARZ si sono fatti un nome nell’ultimo decennio, così come dimostra il loro miglior album “10 Years of TIEFSCHWARZ” (2007). La ricerca di qualcosa di innovativo continua fino al 2010 con il nuovo album “Chocolate” e grazie a nuove collaborazioni con il produttore Santé.

La techno e l’house rappresentano ancora le basi, sebbene sia chiaro che i TIEFSCHWARZ abbiano fondato un nuovo, intrinseco suono tutto loro, che oscilla tra numerosi generi. I pezzi funzionano perfettamente sul dancefloor, ma allo stesso tempo, l’album è perfetto da ascoltare anche al di fuori del contesto del club, a causa della sua fantastica profondità, che fonde tracce vocali e sottili metodi di produzione. I pezzi dei TIEFSCHWARZ vengono realizzati in collaborazione con Cassy (“Find Me”), e altri artisti tra cui Seth Troxler, Daniel Wilde and Dave Aju.

Resident al Robert Johnson (Frankfurt), al Fabric, al Watergate e al Week End (Berlin), per fare solo alcuni nomi, i TIEFSCHWARZ suonano regolarmente in club di fama mondiale come lo Space e il Cocoon di Ibiza, il Womb (Tokyo) e il D-Edge (Sao Paolo) durante i loro frequenti tour mondiali.

– See more at: http://www.dillinger.it/milk-freshmusic-presenta-tiefschwarz-dd-club-57845.html#sthash.LmgBP64u.dpuf