CONDIVIDI

Pressbeat, racconta per Fabric Live »THE REUNION« L’evento!
From ALTEREGO.


Review a cura di
Max Rania

reunionNon potevo esimermi nemmeno dal ricordare quello che dal 31/10/2015 accade a Verona ..in collina..all’ALTER EGO..

The Reunion è un momento magico dove il tempo torna ad essere fuori dalla realtà, dalle convenzioni, sempre controcorrente.
Torna ai ricordi quando gli anni 90 hanno segnato l’Epica storia di questo locale e dei suoi “Condottieri”..

Quest’anno, sempre il 31/10, ma 2016,sarà ancora “Réunion
le “vecchie acquile”  
e le nuove leve, tutte insieme per rivivere in una notte ciò che è stato ed oggi si può solo ricordare..

Ma vivere l’ALTER EGO significa uscire dalle regole.. sdoganando anche i ricordi.. rendendo reale anche un sogno..

Ricordate “Fantasilandia”..erano gli anni 80…

Ciò che dunque consiglio a chi andrà all’ALTER EGO il 31/10 è di viverla così!
Dunque, cercate il Vostro sogno e.. lo troverete in collina.
Non mancate.
CONDIVIDI
Articolo precedenteInterview: Pressbeat intervista il dj e producer MARCO DIONIGI, leggenda storica del Club Alterego Verona
Articolo successivoSPECIAL THANKS ALTEREGO! MAX RANIA RINGRAZIA ANDREA OLIVA E MARCO DIONIGI
MAX RANIA
Max nasce a Verona nel Luglio del 1971 e già da bambino manifesta una certa propensione nei confronti della musica che esordisce con una breve esperienza sul pianoforte per alcuni anni. L’adolescenza lo porta poi a frequentare i locali, Riccione, Jesolo, ma in particolare L’Alter Ego di Verona la sua città natale. Proprio all’Alter Ego ha “l’illuminazione” ascoltando quelli che saranno poi i dj che lo faranno letteralmente innamorare del suono “elettronico”: Marco Dionigi, Piero Fidelfatti ed Andrea Gemolotto. Negli anni successivi Max porta avanti un percorso che lo porta a maturare due importanti progetti tra gli anni 90 ed il secondo millennio, Pulseadelic e Feel3 Djs ma è il 2009 che concretizza il proprio percorso di dj e produttore con la nascita della sua Label “TUXEDO DIGITAL”. Con Tuxedo Digital nascono nuovi progetti e tante collaborazioni ed arrivano i riconoscimenti sia da djs emergenti che da djs internazionali nonché l’attenzione dalla “scena” di Ibiza. Oggi questa nuova collaborazione con Fabric Live dove Max a 45 anni suonati vuole trasferire a chi leggerà i suoi articoli la grande passione per la musica “Elettronica” ed ogni sua sfumatura.